Calligaris acquisisce la quota di maggioranza di Ditre Italia

Con questa operazione Calligaris vuole ampliare la propria presenza a 360 gradi nel settore dell’arredamento

1236

Il Gruppo Calligaris ha annunciato l’acquisizione della quota di maggioranza pari all’85% di Ditre Italia, rinomata azienda trevigiana di imbottiti con 40 anni di storia nata dai fratelli De Marchi a San Martino di Colle Umberto.

Con questa operazione Calligaris vuole ampliare la propria presenza a 360 gradi nel settore dell’arredamento
. L’azienda trevigiana Ditre è già presente con la propria distribuzione capillare in oltre 90 Paesi, in questo modo il Gruppo Calligaris ottiene un’efficace completamento della propria offerta al livello mondiale.

Presidente Alessandro Calligaris

Nell’ambito dell’operazione Michele De Marchi, facente parte della seconda generazione dei fondatori di Ditre Italia, resterà Ceo della società nel segno della continuità che la Calligaris intende perseguire nell’azienda appena acquisita.

Al contempo lo stesso De Marchi entra a far parte del Cda di Calligaris al fine di poter interagire nel miglior modo possibile nel percorso di integrazione tra le due aziende. Entrambe le parti manifestano profonda soddisfazione per l’accordo raggiunto.

A tal proposito il presidente Alessandro Calligaris commentaSono certo che le sinergie che si potranno sviluppare porteranno il Gruppo a una crescita e sviluppo esponenziale nell’ambito di una competizione globale in cui la cosiddetta ‘massa critica’ sta divenendo un elemento cruciale per poter competere in maniera efficace“.