GLASS HOUSE – Molteni&C e Gio Ponti: La casa all’italiana

744

GLASS HOUSE – Molteni&C e Gio Ponti: La casa all’italiana

In questa casa le collezioni Molteni&C e Dada dialogano tra loro arricchendo le proposte per una casa contemporanea. Molteni&C rinnova l’attenzione per i maestri dell’architettura e del design con un progetto di riedizione di mobili e arredi disegnati da Gio Ponti.

Dopo la collaborazione con Aldo Rossi, Luca Meda, Jean Nouvel e Foster+Partners, Molteni&C propone “un classico moderno”, un protagonista della cultura del progetto nel ‘900, vicino per sensibilità e stile al mondo della produzione industriale.

Grazie alla collaborazione e all’accordo firmato in esclusiva con gli eredi della famiglia Ponti, il progetto di riedizione prevede una collezione di pezzi inediti, mai prodotti e commercializzati in serie, proposti al pubblico per la prima volta – librerie, cassettoni, sedute e tavoli. Come la sedia per ufficio disegnata negli anni ’30 per la nuova sede della Montecatini a Milano e la finestra arredata ispirata a quella realizzata per l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma negli anni ’50.