La piattaforma ConnectLife Gorenje in mostra al Future Living

120

Casa intelligente e Smart Building sono al centro della strategia di #Gorenje, che presenterà la sua nuova piattaforma ConnectLife al Future Living.

Fiera organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Slovena, sarà aperta al Dom gospodarstva di Lubiana dall’11 aprile, dando vita ad un’esposizione di soluzioni e prodotti innovativi.
La mostra Future Living presenta offerte, prodotti, servizi e le più recenti realizzazioni innovative dello scenario industriale e tecnologico sloveno in materia di edifici intelligenti e della filiera del legno-arredo.

“In un momento in cui la nostra società sta diventando sempre più mobile, intelligente, e collegata – dicono da Gorenje – si sta contemporaneamente cercando di sviluppare soluzioni in grado di semplificare la vita dei nostri utenti. Alla Fiera vi presentiamo la nostra piattaforma ConnectLife che consente connessioni tra i dispositivi, le persone e i servizi, che era già stata presentata lo scorso gennaio alla fiera CES di Las Vegas. I visitatori potranno vedere un video sulla vita-connessa ed osservare la lavatrice collegabile Gorenje ConnectLife”.

La piattaforma ConnectLife è compatibile sia con applicativi e dispositivi sia con connesione e sia senza connessione. Tutti i prodotti, le funzionalità, i servizi, le istruzioni per l’uso e i contenuti utili supplementari saranno cioè fusi in un unico grande applicativo. Nuovi servizi digitali offrono al cliente una nuova esperienza dal valore aggiunto.

Secondo Gorenje, “i servizi intelligenti saranno parte integrante della casa del futuro e di un ambiente collegato poiché il futuro appartiene alla connettività, al controllo vocale, e alla perfetta integrazione di ulteriori prodotti e servizi (IFTTT, illuminazione intelligente, campanello, assistenti intelligenti, bot eccetera.). Siamo in grado di offrire all’utente un’esperienza più semplice e senza stress, mentre la connettività porta anche vantaggi per l’azienda, consentendo l’accesso alle informazioni sul comportamento dei consumatori e le loro abitudini, sull’uso di applicazioni e di elettrodomestici.”