Sinuosità e tinte unite, lo stand di Bontempi al Salone 2019

323

Elegantemente semplice, modernamente classico.
Lo stile di #Bontempi al Salone del Mobile 2019, si esprime nello stand disegnato e realizzato da Bernhardt&Vella.

Ispirato all’Epoca Romana, trova la chiave di volta nell’armonia degli archi. Dichiarano le designers: “L’apertura che gli archi conferiscono rispetto allo spazio circostante conferisce una sensazione di serenità a lo abita. Inoltre, l’arco è una forma che nella storia dell’arte e dell’architettura si lega al Neo Classicismo, un movimento caratterizzato dalle forme arrotondate e armoniose, spesso riprese negli spazi abitativi di diverse culture post-romane”

Colori neutri, tenui, ma pieni: una palette prevalentemente tortora e rosa cipria. Una scelta dettata dalla volontà di far risaltare i prodotti composti da materiali importanti e colori accesi o pastello, con l’intento di proiettare gli avventori in uno spazio abitativo già arredato.

La firma di Bernhardt&Vella intende lasciare un messaggio carico di emozione a coloro che non solo hanno visitato lo stand ma hanno scelto Bontempi Casa per i loro arredi: “Non si tratta più solo di arredare uno spazio con madie, librerie e tavoli, ma anche – e soprattutto – trasmettere una personalità e un gusto precisi. Quello che abbiamo cercato di raccontare con la realizzazione di questa struttura, sia al pubblico che al privato, è la possibilità accessibile di creare ambienti diversi su misura.”