Stosa Cucine, un 2019 in ascesa per l’azienda toscana

397

Con un +6% in chiusura per il 2018, #StosaCucine si appresta a continuare la sua crescita nel nuovo anno.

L’azienda toscana sta infatti portando avanti un’attenta strategia di business per migliorare ancor di più la produzione nel 2019, proseguire il processo di internazionalizzazione e continuare ad evolvere l’immagine degli Store.

Stosa Cucine ha infatti inaugurato un nuovo sito produttivo di 12.000 mq e avviato azioni di efficientamento nelle 5 Factory già esistenti.

“Potenziare il reparto produttivo è stata una scelta irrinunciabile per sostenere e consolidare la crescita del Brand. Gli investimenti complessivi nella nuova Factory e nella sua informatizzazione, ci consentiranno di raggiungere livelli eccellenti di servizio e personalizzazione, una maggiore velocità nell’evasione degli ordini e l’ottimizzazione della gestione delle materie prime e del magazzino interno” spiega Mauro Sani, Direttore Operations.

A queste si aggiungono anche le parole di Luca Luccioli, Direttore della Produzione: “L’innovativo sistema digitale, nella cui adozione Stosa Cucine è stata un’azienda pioniera nel settore, sta impattando molto positivamente non solo sulle performance, ma anche sullo svolgimento delle mansioni degli addetti, che beneficiano di un significativo miglioramento nell’operatività quotidiana”.

Stosa Cucine è quindi oggi un’azienda in costante evoluzione che, con elevate competenze manifatturiere ed industriali, continua a conquistare grandi quote di mercato.